Sezione: Bollettino Internazionale

BOLLETTINO N° 32

Un'inedita chiamata della Sapienza …

Una risposta impregnata di un amore appassionato …

 

Celebrare il 25mo anniversario della Beatificazione di Maria Luisa di Gesù è per ognuna di noi, come  Figlia della Sapienza, fonte di gioia e di gratitudine e nello stesso tempo un'interpellanza profonda.

Sono convinta che non è un caso che la celebrazione del 25mo anniversario della sua beatificazione coincida con l'evento del Capitolo Generale. La beatificazione ha permesso a parecchie di noi di scoprire meglio la fisionomia affascinante della prima Figlia della Sapienza. Si rivelava ai nostri occhi e al nostro cuore in tutta l'originalità di una donna appassionata e audace, che rispondeva alla chiamata inedita, di vivere una nuova forma di vita religiosa per la sua epoca … una vita religiosa apostolica.

Al momento della celebrazione della beatificazione a Roma, il 16 maggio 1993, papa Giovanni Paolo II ha pronunciato a suo riguardo le seguenti parole:

 

Maria Luisa di Gesù si è lasciata afferrare da Cristo, lei che ha cercato appassionatamente l'alleanza interiore della sapienza umana con la Sapienza eterna. E lo sviluppo naturale di questa relazione di profonda intimità, è stata un'azione appassionatamente consacrata ai più poveri dei suoi contemporanei. L'adorazione della Sapienza del Padre, incarnata nel Figlio, porta sempre a servire ogni giorno coloro che non hanno nulla per piacere agli occhi degli uomini, ma che sono molto cari agli occhi di Dio.”

 

Possiamo chiederci, come queste parole proclamate dal papa San Giovanni Paolo II, risuonano nel nostro cuore preparandoci a vivere l'evento del Capitolo generale che ci invita all'  “Amate senza frontiere” ? Credo che il primo luogo di conversione al quale ci chiama, sia di lasciarci afferrare da Cristo, di mettersi alla ricerca appassionata in una relazione che si vive ritrovando senza dubbio nel quotidiano un'intimità profonda con la Sapienza e in un'azione amorevole per i più svantaggiati.

Certamente il crocevia dove la Sapienza ci chiama oggi non presenta la stessa realtà contestuale di quella della nostra fondatrice. Ma vivere ai crocevia ci chiede di essere religiose audaci e di mantenerci profeticamente nel movimento continuo della vita,  di stare “al confine o al margine” … del caos di una creazione nuova da dove emergerà un modo inedito di tessere i legami di umanità, di configurare le nostre società, la Chiesa e riconfigurare la vita religiosa quindi la Congregazione.

Maria Luisa ha dato fiducia a Montfort che ha saputo, a prezzo della sua vita, rimettere in questione una tradizione minacciata da sclerosi, poco evangelica. Ha optato con lui per una forma di vita religiosa ai quattro venti, esposta ai rischi normali e sconvolgenti della vita.

Siamo fortemente sollecitate a entrare nella visione di questa donna che non ha mai esitato a camminare nella novità dello Spirito! L'emarginazione non l'ha mai spaventata ed ella è ancora oggi un segno per noi! I suoi numerosi rifiuti del compromesso, come Prima in cordata, parlano con eloquenza.

 

Richiamiamoci il segreto della sua audacia: un amore folle per Dio

“Per parlare bene di Dio bisogna parlare spesso a Dio.” 1

e un amore folle per i poveri …

 “Il nostro amore deve essere un amore attivo che forma in noi
un desiderio ardente che Dio sia conosciuto, amato e servito.”
2

 “Sì, se fossi stoffa mi darei ai poveri.” 3

 

Vi supplico, ciascuna nel profondo del suo essere e in comunione le une con le altre, invochiamo Maria Luisa perché siamo sempre più radicate nell'amore di Cristo Sapienza, il solo amore che può trasformare ognuna di noi in un roveto ardente, che diffonde il suo amore e si impegna come membro del Corpo Congregazione, in un movimento profetico a testimoniare che con la Sapienza è possibile Amare senza frontiere!

 

Sr Louise Madore fds
Superiora generale

 

1.En direct avec Marie-Louise de Jésus – Écrits et paroles, p. 148

2.Ibid., p. 148

3.Documents et Recherches VII, Charles Besnard  No524,

 

 

Article available in Français English Espanol Italiano
Other articles in the section Bollettino Internazionale
BOLLETTINO N° 32
BOLLETTINO N° 31
BOLLETINO N° 30 APRILE 2017
BOLLETTINO N° 29 OTTOBRE 2016
BOLLETTINO N° 28 Giugno 2016
BOLLETTINO N° 27 Dicembre 2015
BOLLETTINO N° 26 GIUGNO 2015
BOLLETINO N° 25 - GENNAIO 2015
Bollettino N° 23
Bollettino N° 22 Gennaio 2014
Navigateurs: Internet Explorer version 10 et +, Firefox et Chrome | Copyright: Filles de la Sagesse 2005-2014 Legals