Sezione: Attualità : PEBA

MARCIA NAZIONALE IN PERU

“NON UNA DI MENO”

Sr Katty Castillo Janampa


Il 13 agosto 2016, in Perù, la marcia nazionale pacifica “Non una di meno” ha cercato di attirare l'attenzione della società e del potere giudiziario perché si ponga fine ai casi di violenza, di molestia e di discriminazione contro la donna. Questa manifestazione storica, popolare e numerosa, è lanciata dalle reti sociali. Più di 150.000 persone sono uscite per le strade di Lima. Alcune Figlie della Sapienza erano là per sostenere il grido della società e per chiedere rispetto e giustizia in favore delle donne.

Altre citta

Migliaia di persone hanno manifestato anche in altre città del paese, come Tingo Maria nella provincia di Leoncio Prado, dipartimento di Huánuco, dove si trova Sr Katty Castello. E' insegnante al Centro educativo « César Vallejo », e da lì, ha fatto la promozione della vita. E' pure andata per la strada e condivide con noi la sua esperienza: 

 

Voce di Sr Katty

“ Il 13 agosto, il nostro paese ha marciato per innalzare la voce davanti a tante ingiustizie commesse conto le donne. In vista di un paese giusto ed equo fra i sessi, sosteniamo l'iniziativa di promuovere i Diritti umani in particolare nella lotta contro la violenza fatta alle donne. Cerchiamo di far prendere coscienza che giorno dopo giorno, questi atti danno prova di cattivi trattamenti fisici e psicologici inflitti alle donne. E' la violenza di genere. Non possiamo essere d'accordo! 

 

Statistica

Meno del 30% delle donne aggredite si presentano al commissariato. Più del 43% delle donne subiscono episodi di violenza da parte del loro partner. Ricorrono ad altri del loro ambiente, nella maggioranza dei casi, alla madre. O il 42 % delle donne ritengono che non sia necessario denunciare questi abusi perché hanno vergogna (16%) o perché non sanno dove andare (12%). Questa violenza di genere provoca la morte di 60 donne al mese nel nostro paese, secondo  “Defensoría del Pueblo”.

 

Diritti giusti ed eguali

Conoscendo queste donne, la popolazione di Tingo María ha partecipato in modo massiccio a questa marcia. Le istituzioni pubbliche e private hanno occupato le strade per reclamare diritti giusti ed eguali, quali:

  • essere curate,
  • non lasciare in libertà gli aggressori,
  • essere aiutate dalla polizia nazionale e dal ministero pubblico,
  • non lasciare impunite le mortalità e le violazioni .
  • I governi centrale e locale offrano l'aiuto necessario per combattere l'ondata di assassini di donne che si sentono ogni giorno nelle notizie.

 

Anche i giovani

Anche i giovani di diverse istituzioni scolastiche si sono uniti a questa marcia. Hanno preparato dei manifesti con frasi per far riflettere gli uomini e le donne stupiti che osservavano questa dimostrazione. Altri ridevano e non smettevano di fischiare e disturbare i giovani; altri ancora gridavano di tornare a casa per lavare e stirare. A quelli si rispondeva «  Uomo che ami, rispetta la donna ». « No alla violenza, sì all'Amore »…fra gli altri…

 

Speriamo che questa marcia abbia coscientizzato molte donne che tacciono davanti a un'aggressione. Decidano infine di parlare. Che la popolazione sia sensibilizzata a denunciare un'aggressione conosciuta. Poco importa l'aggressore, bisogna denunciare e reclamare quando le autorità voltano la faccia e cercano di nascondere i crimini. »

 

Sensibilizzare, promuovere, sostenere e accompagnare tutto ciò che ha una relazione con la vita è un'opzione che noi, Figlie della Sapienza abbiamo stampata nella nostra missione.

 

"I nostri impegni apostolici nell'educazione, nella sanità, nell'attività sociale, nella pastorale, e in ogni altra attività legata al nostro carisma, favoriscono lo sviluppo integrale e la liberazione della persona ..." (Regola di Vita n° 3)

Article available in Français English Espanol Italiano
Other articles in the section Attualità : PEBA
MARCIA NAZIONALE IN PERU
Per una vita senza violenza
Huànuco, Peru (Tingo Maria)
ESCUELA DE VIDA - Madre Emma Reportaje de DeVida
L'OPERA DI MADRE EMMA, « SCUOLA DI VITA »
50 ANNI DI CAMMINO CON LA SAPIENZA
"Ho visto il viso di dio riflesso nel viso dei poveri"
Navigateurs: Internet Explorer version 10 et +, Firefox et Chrome | Copyright: Filles de la Sagesse 2005-2014